Loading...
Menu
Ebooks   ➡  Nonfiction  ➡  Language Instruction  ➡  Italian

100 Most Frequently Used Italian Words + 1000 Example Sentences: A Dictionary of

100 Most Frequently Used Italian Words + 1000 Example Sentences: A Dictionary of Frequency + Phrasebook to Learn Italian

h1={color:#000;}.

h1={color:#000;}.

Neri Rook

 

 

Copyright © Neri Rook, 2015 all rights reserved. No part of this book may be reproduced, scanned or distributed in any printed or electronic form without permission. Please do not make illegal copies of this book, your support for the author is appreciated.

 

Introduction

• This book contains the 100 most frequently used Italian words with 10 example sentences each.

• Sometimes an example sentence will be repeated, but with an alternate translation—so you can look at the sentence from a different angle.

• For the most part, the example sentences are ordered from easiest to hardest.

I hope that this book serves as wonderful learning reference.

-Neri Rook

 

Personal website:

http://frequencylists.blogspot.com.br/

 

Index of Words

 

[1] È

> È il mio, non il suo.

[ It’s mine, not his. ]

> Non è a casa.

[ He isn’t at home. ]

> Questo non è mio.

[ This isn’t mine. ]

> Non è in casa.

[ He is from home. ]

> Questo non è suo.

[ This isn’t yours. ]

> Tom non è a casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Tom non è in casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Questo è di Tom.

[ This is Tom’s. ]

> Non è stato Tom.

[ It wasn’t Tom. ]

> Questa non è mia.

[ This isn’t mine. ]

 

[2] DI

> Sono di Tom.

[ They’re Tom’s. ]

> Voglio molto di più.

[ I want a lot more. ]

> Questo è di Tom.

[ This is Tom’s. ]

> Non mi piace molto parlare di Tom.

[ I don’t really like to talk about Tom. ]

> Questa è di Tom.

[ This is Tom’s. ]

> Le ho detto di non andare.

[ I told her not to go. ]

> Ho bisogno di Tom.

[ I need Tom. ]

> Voglio di più.

[ I want more. ]

> Ha bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Ha bisogno di questo.

[ She needs this. ]

 

[3] A

> A Tom non piace.

[ Tom doesn’t like it. ]

> Non piace a Tom.

[ Tom doesn’t like you. ]

> Non è a casa.

[ He isn’t at home. ]

> Tom non è a casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Piace molto a Tom.

[ Tom likes you very much. ]

> A me non piace questo.

[ I don’t like this one. ]

> A me non piace questa.

[ I don’t like this one. ]

> Mi piace essere a casa.

[ I like to be at home. ]

> Tom è a casa.

[ Tom is in the house. ]

> Tom è a casa.

[ Tom’s home. ]

 

[4] NON

> È il mio, non il suo.

[ It’s mine, not his. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like him. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like it. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like her. ]

> Che cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> A Tom non piace.

[ Tom doesn’t like it. ]

> Non piace a Tom.

[ Tom doesn’t like you. ]

> Non è a casa.

[ He isn’t at home. ]

> Non le piace ?

[ You don’t like it ? ]

> Questo non è mio.

[ This isn’t mine. ]

 

[5] UN

> Questo è un fatto.

[ This is a fact. ]

> È un uomo che si è fatto da solo.

[ He is a self-made man. ]

> È come un padre per me.

[ He is like a father to me. ]

> Ho un visto.

[ I have a visa. ]

> Non ho un cane.

[ I don’t have a dog. ]

> Questo è un libro.

[ This is a book. ]

> Tom non ha un lavoro.

[ Tom doesn’t have a job. ]

> Lui è come un padre per me.

[ He is like a father to me. ]

> Ho bisogno di un lavoro.

[ I need a job. ]

> È un libro.

[ It is a book. ]

 

[6] LA

> Non la voglio.

[ I don’t want it. ]

> Non la voglio.

[ I don’t want that. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my home. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my house. ]

> Voglio la mia.

[ I want mine. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is his house. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is your house. ]

> Tom non la vuole.

[ Tom doesn’t want it. ]

> La mia casa è qui.

[ My house is here. ]

> Questa è la tua casa.

[ This is your house. ]

 

[7] IL

> È il mio, non il suo.

[ It’s mine, not his. ]

> Voglio il mio.

[ I want mine. ]

> Questo non è il mio libro.

[ This is not my book. ]

> Il mio è più grande del suo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Il cane è il suo.

[ The dog is yours. ]

> A me non piace il mio lavoro.

[ I don’t like my job. ]

> Il tuo è più grande del mio.

[ Yours is bigger than mine. ]

> Il mio è più grande del tuo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Tom ha il mio libro.

[ Tom has my book. ]

> Questo è il mio libro.

[ This is my book. ]

 

[8] SONO

> Sono di Tom.

[ They’re Tom’s. ]

> Non sono come Tom.

[ I’m not like Tom. ]

> Non so cosa sono.

[ I don’t know what I am. ]

> Sono a casa.

[ I am at home. ]

> Sono a casa.

[ I’m at home. ]

> Sono a casa.

[ They’re home. ]

> Sono lo Stato !

[ I am the State ! ]

> Ci sono stato molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> Non ci sono sempre.

[ They’re not always there. ]

> Sono in casa.

[ I am in the house. ]

 

[9] HA

> Che mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Tom non ha una casa.

[ Tom doesn’t have a home. ]

> Cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Ha bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Ha bisogno di questo.

[ She needs this. ]

> Tom ha bisogno di me.

[ Tom needs me. ]

> Tom non ha detto molto.

[ Tom didn’t say much. ]

> Tom non ha molto tempo in più.

[ Tom doesn’t have much time left. ]

> Mi ha fatto andare.

[ He made me go. ]

 

[10] CHE

> Che cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Che mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Lo so che è Tom.

[ I know it’s Tom. ]

> Che cosa non vi piace ?

[ What don’t you like ? ]

> So che è Tom.

[ I know it’s Tom. ]

> Come lo sa che è suo ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Come lo sa che è sua ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Che cosa le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

 

[11] IN

> Non è in casa.

[ He is from home. ]

> Tom non è in casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Tom non ha molto tempo in più.

[ Tom doesn’t have much time left. ]

> Tom è in casa.

[ Tom is in the house. ]

> È fatto in casa.

[ It’s homemade. ]

> Sono in casa.

[ I am in the house. ]

> Sono in casa.

[ I’m in the house. ]

> Tom non ha fatto in tempo.

[ Tom didn’t make it in time. ]

> Ha sei anni in più di me.

[ She is senior to me by six years. ]

> Lei ha sei anni in più di me.

[ She is senior to me by six years. ]

 

[12] UNA

> Non ho una casa.

[ I don’t have a home. ]

> Tom non ha una casa.

[ Tom doesn’t have a home. ]

> Non ne voglio una.

[ I don’t want one. ]

> Ho una casa.

[ I have a home. ]

> Ho una casa.

[ I have a house. ]

> Ne ho una per lei.

[ I’ve got one for you. ]

> Io non ho una casa.

[ I don’t have a home. ]

> Io non ne voglio una.

[ I don’t want one. ]

> Io ne ho una per lei.

[ I’ve got one for you. ]

> Ne ho una per voi.

[ I’ve got one for you. ]

 

[13] PER

> Questo è per Tom.

[ This is for Tom. ]

> Tom sta per andare.

[ Tom is about to go. ]

> È per questo che siamo qui.

[ That’s why we are here. ]

> Ne ho una per lei.

[ I’ve got one for you. ]

> È ora di andare per me.

[ It’s about time I was going. ]

> È tempo per lei di andare a casa.

[ It is time for her to go home. ]

> Ho fatto questo per lei.

[ I did this for you. ]

> Non fa per me.

[ That’s not my thing. ]

> È come un padre per me.

[ He is like a father to me. ]

> Questo era troppo per Tom.

[ This was too much for Tom. ]

 

[14] MI

> Non mi piace.

[ I don’t like him. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like it. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like her. ]

> Che mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Mi piace molto.

[ I like it very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like you very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like him very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like her very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like it a lot. ]

 

[15] HO

> Non le ho ancora.

[ I don’t have them yet. ]

> Non ho una casa.

[ I don’t have a home. ]

> Le ho detto di non andare.

[ I told her not to go. ]

> Ho bisogno di Tom.

[ I need Tom. ]

> Non le ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Ho molto da fare.

[ I have much to do. ]

> Ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Non ho detto con me.

[ I didn’t say with me. ]

> Non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

 

[16] CON

> Tom è con me.

[ Tom is with me. ]

> Non ti voglio con me.

[ I don’t want you with me. ]

> Non ho detto con me.

[ I didn’t say with me. ]

> È sempre con me.

[ He is always with me. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk to Tom. ]

> Tom è con lei.

[ Tom is with her. ]

> Non voglio andare con lei.

[ I don’t want to go with you. ]

> Ti ho visto con Tom.

[ I’ve seen you with Tom. ]

> Voglio andare con Tom.

[ I want to go with Tom. ]

 

[17] DA

> Non mi piace essere da solo.

[ I dislike being alone. ]

> Ho molto da fare.

[ I have much to do. ]

> È a casa da solo ?

[ Are you home alone ? ]

> Mi piace essere da solo.

[ I like being alone. ]

> È un uomo che si è fatto da solo.

[ He is a self-made man. ]

> Tom è da solo.

[ Tom’s alone. ]

> Sei a casa da solo ?

[ Are you home alone ? ]

> Non voglio andare da solo.

[ I don’t want to go alone. ]

> Tom è sempre stato da solo.

[ Tom has always been alone. ]

> Sono da solo.

[ I’m alone. ]

 

[18] I

> So che i soldi non sono tutto.

[ I know that money isn’t everything. ]

> Che ha fatto con tutti i soldi ?

[ What did she do with all the money ? ]

> Non sa che fare con i suoi soldi.

[ He doesn’t know what to do with his money. ]

> Le piacciono i miei ?

[ Do you like mine ? ]

> I miei le piacciono ?

[ Do you like mine ? ]

> Ti piacciono i miei ?

[ Do you like mine ? ]

> I miei ti piacciono ?

[ Do you like mine ? ]

> Vi piacciono i miei ?

[ Do you like mine ? ]

> I miei vi piacciono ?

[ Do you like mine ? ]

> A Tom non piacciono i miei amici.

[ Tom doesn’t like my friends. ]

 

[19] MOLTO

> Piace molto a Tom.

[ Tom likes you very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like it very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like you very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like him very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like her very much. ]

> Mi piace molto.

[ I like it a lot. ]

> Voglio molto di più.

[ I want a lot more. ]

> Non mi piace molto parlare di Tom.

[ I don’t really like to talk about Tom. ]

> Tom non ha detto molto.

[ Tom didn’t say much. ]

> Tom non ha molto tempo in più.

[ Tom doesn’t have much time left. ]

 

[20] LE

> Che cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Non le piace ?

[ You don’t like it ? ]

> Cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Non le ho ancora.

[ I don’t have them yet. ]

> Non le voglio.

[ I don’t want them. ]

> Le ho detto di non andare.

[ I told her not to go. ]

> Che cosa le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Cosa le piace ?

[ What do you like ? ]

> Non le ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Che le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

 

[21] SI

> È un uomo che si è fatto da solo.

[ He is a self-made man. ]

> Non si sa mai.

[ You never know. ]

> Tom si è perso questo.

[ Tom has missed this. ]

> Cosa si può fare ?

[ What can you do ? ]

> Tom si è sentito molto solo.

[ Tom felt very lonely. ]

> Come si è fatto male ?

[ How did you get hurt ? ]

> Tom si è fatto male.

[ Tom hurt himself. ]

> Tom si è fatto male ?

[ Did Tom get hurt ? ]

> Lei come si è fatto male ?

[ How did you get hurt ? ]

> Lei non si fa ancora vedere.

[ She has not turned up yet. ]

 

[22] LO

> Lo so che è Tom.

[ I know it’s Tom. ]

> Non lo voglio.

[ I don’t want it. ]

> Non lo voglio.

[ I don’t want that. ]

> Come lo sa che è suo ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Come lo sa che è sua ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Sono lo Stato !

[ I am the State ! ]

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know it ? ]

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know that ? ]

> Tom lo sa che è qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

> Lo so che non l’ha ancora fatto.

[ I know you haven’t done it yet. ]

 

[23] PIACE

> Non mi piace.

[ I don’t like him. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like it. ]

> Non mi piace.

[ I don’t like her. ]

> Che cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> A Tom non piace.

[ Tom doesn’t like it. ]

> Non piace a Tom.

[ Tom doesn’t like you. ]

> Non le piace ?

[ You don’t like it ? ]

> Cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Piace molto a Tom.

[ Tom likes you very much. ]

> Che cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

 

[24] MIO

> È il mio, non il suo.

[ It’s mine, not his. ]

> Questo non è mio.

[ This isn’t mine. ]

> Voglio il mio.

[ I want mine. ]

> Questo è mio !

[ This is mine ! ]

> Questo non è il mio libro.

[ This is not my book. ]

> Il mio è più grande del suo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> A me non piace il mio lavoro.

[ I don’t like my job. ]

> Il tuo è più grande del mio.

[ Yours is bigger than mine. ]

> Il mio è più grande del tuo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Questo è mio e quello è suo.

[ This is mine, and that’s yours. ]

 

[25] PIÙ

> Voglio molto di più.

[ I want a lot more. ]

> Voglio di più.

[ I want more. ]

> Non è più solo.

[ He isn’t lonely anymore. ]

> Tom non è più qui.

[ Tom isn’t here anymore. ]

> Tom non ha molto tempo in più.

[ Tom doesn’t have much time left. ]

> Non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Il mio è più grande del suo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Non so più cosa fare.

[ I don’t know what to do anymore. ]

> Non ne voglio più.

[ I don’t want it anymore. ]

> Il tuo è più grande del mio.

[ Yours is bigger than mine. ]

 

[26] STA

> Sta mai a casa ?

[ Do you ever stay home ? ]

> Tom sta per andare.

[ Tom is about to go. ]

> Come sta Tom ?

[ How’s Tom doing ? ]

> E lei, come sta ?

[ And you, how are you ? ]

> So che Tom sta bene.

[ I know Tom is fine. ]

> Tom non sta bene.

[ Tom isn’t well. ]

> Che cosa sta facendo qui Tom ?

[ What is Tom doing here ? ]

> Che cosa sta facendo qui Tom ?

[ What’s Tom doing here ? ]

> Questo mi sta bene ?

[ Does this look good on me ? ]

> Tom sta andando a casa.

[ Tom is going home. ]

 

[27] SUO

> È il mio, non il suo.

[ It’s mine, not his. ]

> Questo non è suo.

[ This isn’t yours. ]

> Come lo sa che è suo ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Il mio è più grande del suo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Il cane è il suo.

[ The dog is yours. ]

> Questo è mio e quello è suo.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> A me piace il suo cane.

[ I like your dog. ]

> A me non piace il suo nome.

[ I don’t like your name. ]

> Mi piace il suo cane.

[ I like your dog. ]

> A me piace molto il suo nome.

[ I like his name very much. ]

 

[28] AL

> Ho bisogno di andare al lavoro.

[ I need to go to work. ]

> Tom è al lavoro.

[ Tom is at work. ]

> Sei al sicuro qui non me.

[ You are safe here with me. ]

> È ancora al lavoro.

[ He’s still at work. ]

> Tom è già andato al lavoro.

[ Tom has already left for work. ]

> Lui è al meglio in questo lavoro.

[ He is at his best in this work. ]

> Tom è al sicuro.

[ Tom’s safe. ]

> Tom è al sicuro.

[ Tom is safe. ]

> Io sono al lavoro.

[ I’m at work. ]

> Tom è al sicuro ora.

[ Tom is safe now. ]

 

[29] DEL

> Il mio è più grande del suo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Il tuo è più grande del mio.

[ Yours is bigger than mine. ]

> Il mio è più grande del tuo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Il mio è più grande del vostro.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Tom le ha fatto del male ?

[ Did Tom hurt you ? ]

> Tom ha fatto del suo meglio.

[ Tom did his best. ]

> Tom ti ha fatto del male ?

[ Did Tom hurt you ? ]

> Non voglio parlare del tempo.

[ I don’t want to talk about the weather. ]

> Tom vi ha fatto del male ?

[ Did Tom hurt you ? ]

> Ho del lavoro da fare.

[ I’ve got work to do. ]

 

[30] MIA

> Questa non è mia.

[ This isn’t mine. ]

> Questa casa è mia, non sua.

[ This house is mine, not yours. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my home. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my house. ]

> Voglio la mia.

[ I want mine. ]

> La mia casa è qui.

[ My house is here. ]

> Questa è mia !

[ This is mine ! ]

> Questa casa è mia, non tua.

[ This house is mine, not yours. ]

> Questa è mia e quella è sua.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questa casa è mia.

[ This house is mine. ]

 

[31] SEI

> Non sei Tom ?

[ Aren’t you Tom ? ]

> Sei a casa da solo ?

[ Are you home alone ? ]

> Sei ancora a casa ?

[ Are you still at home ? ]

> Ha sei anni in più di me.

[ She is senior to me by six years. ]

> Tom lo sa che sei qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

> Ci sei mai stato ?

[ Have you ever been there ? ]

> Lei ha sei anni in più di me.

[ She is senior to me by six years. ]

> Sei da solo ?

[ Are you alone ? ]

> Ti voglio solo quando non ci sei.

[ I want you only when you’re not there. ]

> Sono quasi le sei.

[ It’s almost six o’clock. ]

 

[32] E

> Questo è mio e quello è suo.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questa è mia e quella è sua.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questo è mio e quello è tuo.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questa è mia e quella è tua.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> E lei, come sta ?

[ And you, how are you ? ]

> Più lo conosco e più mi piace.

[ The more I know him, the more I like him. ]

> Questo è mio e quello è vostro.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questa è mia e quella è vostra.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Ho sentito di lei e Tom.

[ I heard about you and Tom. ]

> Tom e Mary sono di fuori.

[ Tom and Mary are outside. ]

 

[33] COSA

> Che cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Cosa non le piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Che cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Che cosa non vi piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Non so cosa sono.

[ I don’t know what I am. ]

> Cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Che cosa le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Cosa le piace ?

[ What do you like ? ]

 

[34] ESSERE

> Mi piace essere a casa.

[ I like to be at home. ]

> Non mi piace essere da solo.

[ I dislike being alone. ]

> Mi piace essere da solo.

[ I like being alone. ]

> A me piace essere qui.

[ I like to be here. ]

> Mi piace essere qui.

[ I like to be here. ]

> Mi piace essere solo.

[ I like being alone. ]

> Essere o non essere ?

[ To be or not to be ? ]

> Essere o non essere.

[ To be or not to be. ]

> Questo non può essere !

[ This can’t be ! ]

> Non voglio essere visto con lui.

[ I don’t want to be seen with him. ]

 

[35] COME

> Non sono come Tom.

[ I’m not like Tom. ]

> Come lo sa che è suo ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Come lo sa che è sua ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Non sono come lei !

[ I’m not like you ! ]

> Io non sono come Tom.

[ I’m not like Tom. ]

> Io ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Come sta Tom ?

[ How’s Tom doing ? ]

> È come un padre per me.

[ He is like a father to me. ]

> Io non sono come lei !

[ I’m not like you ! ]

 

[36] MAI

> Tom non è mai qui.

[ Tom is never here. ]

> Sta mai a casa ?

[ Do you ever stay home ? ]

> Non ti ho mai visto.

[ I never saw you. ]

> Non si sa mai.

[ You never know. ]

> Tom non è quasi mai a casa.

[ Tom is hardly ever at home. ]

> Tom non è mai stato più felice.

[ Tom has never been happier. ]

> Ci sei mai stato ?

[ Have you ever been there ? ]

> Io non ti ho mai visto.

[ I never saw you. ]

> Ha mai visto questo ?

[ Have you ever seen this ? ]

> Ha mai visto questa ?

[ Have you ever seen this ? ]

 

[37] SUA

> Questa non è sua.

[ This isn’t yours. ]

> Come lo sa che è sua ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Questa casa è mia, non sua.

[ This house is mine, not yours. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is his house. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is your house. ]

> Questa è mia e quella è sua.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Questa è casa sua.

[ This is his house. ]

> La mia è più grande della sua.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Quella è la sua casa.

[ That is her house. ]

> Quella è la sua casa.

[ That is his house. ]

 

[38] COSÌ

> Non le ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Non ha detto così.

[ You did not say so. ]

> Non ti ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Non vi ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> È sempre stato così.

[ That was always so. ]

> Non hai detto così.

[ You did not say so. ]

> Sto così così.

[ I’m so-so. ]

> Non avete detto così.

[ You did not say so. ]

> Sono così felice per lei.

[ I’m so happy for you. ]

> Se deve essere così, sia così.

[ If it must be that way, so be it. ]

 

[39] TI

> Che cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Cosa non ti piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Non ti piace ?

[ You don’t like it ? ]

> Non ti voglio con me.

[ I don’t want you with me. ]

> Che cosa ti piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Ti ho detto di Tom.

[ I’ve told you about Tom. ]

> Non ti ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Non ti ho mai visto.

[ I never saw you. ]

> Che ti piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Cosa ti piace ?

[ What do you like ? ]

 

[40] VOGLIO

> Non la voglio.

[ I don’t want it. ]

> Non la voglio.

[ I don’t want that. ]

> Voglio molto di più.

[ I want a lot more. ]

> Non le voglio.

[ I don’t want them. ]

> Non lo voglio.

[ I don’t want it. ]

> Non lo voglio.

[ I don’t want that. ]

> Voglio di più.

[ I want more. ]

> Voglio il mio.

[ I want mine. ]

> Non ti voglio con me.

[ I don’t want you with me. ]

> Voglio la mia.

[ I want mine. ]

 

[41] FATTO

> Che mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Questo è un fatto.

[ This is a fact. ]

> Cosa mi ha fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> È fatto in casa.

[ It’s homemade. ]

> Mi ha fatto andare.

[ He made me go. ]

> Che cosa mi hai fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Quel che è fatto è fatto.

[ What’s done is done. ]

> Tom è fatto.

[ Tom’s stoned. ]

 

[42] ME

> A me non piace questo.

[ I don’t like this one. ]

> A me non piace questa.

[ I don’t like this one. ]

> Tom è con me.

[ Tom is with me. ]

> Tom ha bisogno di me.

[ Tom needs me. ]

> A me piace Tom.

[ I like Tom. ]

> Non ti voglio con me.

[ I don’t want you with me. ]

> Non ho detto con me.

[ I didn’t say with me. ]

> A me piace questo.

[ I like this. ]

> È sempre con me.

[ He is always with me. ]

> A me non era stato detto.

[ I wasn’t told that. ]

 

[43] CI

> Ci sono stato molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> Non ci sono sempre.

[ They’re not always there. ]

> Ci sono stata molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> Ci sei mai stato ?

[ Have you ever been there ? ]

> Tom non ci ha detto tutto.

[ Tom didn’t tell us everything. ]

> Cosa ci fa qui il mio libro ?

[ What’s my book doing here ? ]

> Ti voglio solo quando non ci sei.

[ I want you only when you’re not there. ]

> Loro non ci sono sempre.

[ They’re not always there. ]

> Ci ho provato a parlare con Tom.

[ I tried to talk to Tom. ]

> Ci sarà di più.

[ There’ll be more. ]

 

[44] STATO

> Non è stato Tom.

[ It wasn’t Tom. ]

> Non mi è stato detto.

[ I wasn’t told. ]

> Tom è stato a casa.

[ Tom stayed home. ]

> Sono lo Stato !

[ I am the State ! ]

> Ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Ci sono stato molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> A me non era stato detto.

[ I wasn’t told that. ]

> Non mi era stato detto.

[ I wasn’t told that. ]

> Io ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Tom è sempre stato da solo.

[ Tom has always been alone. ]

 

[45] QUESTO

> Questo non è mio.

[ This isn’t mine. ]

> Questo non è suo.

[ This isn’t yours. ]

> Non mi piace questo.

[ I don’t like this one. ]

> Questo è di Tom.

[ This is Tom’s. ]

> A me non piace questo.

[ I don’t like this one. ]

> Questo è un fatto.

[ This is a fact. ]

> Questo è per Tom.

[ This is for Tom. ]

> Questo non è tuo.

[ This isn’t yours. ]

> Ha bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Ha bisogno di questo.

[ She needs this. ]

 

[46] BISOGNO

> Ho bisogno di Tom.

[ I need Tom. ]

> Ha bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Ha bisogno di questo.

[ She needs this. ]

> Tom ha bisogno di me.

[ Tom needs me. ]

> Non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk to Tom. ]

> Tom ha bisogno di lei.

[ Tom needs you. ]

> Non ne ho bisogno.

[ I don’t need it. ]

> Non ne ho bisogno.

[ I don’t need that. ]

 

[47] TUO

> Questo non è tuo.

[ This isn’t yours. ]

> Il tuo è più grande del mio.

[ Yours is bigger than mine. ]

> Il mio è più grande del tuo.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Questo è mio e quello è tuo.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> Il cane è il tuo.

[ The dog is yours. ]

> A me piace il tuo cane.

[ I like your dog. ]

> A me non piace il tuo nome.

[ I don’t like your name. ]

> Questo è il tuo libro ?

[ Is this your book ? ]

> È il tuo libro.

[ It’s your book. ]

> Mi piace il tuo cane.

[ I like your dog. ]

 

[48] SIETE

> Siete ancora a casa ?

[ Are you still at home ? ]

> Tom lo sa che siete qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

> Siete a casa ?

[ Are you home ? ]

> Tom lo sa che voi siete qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

> Non siete male in questo.

[ You’re not bad at this. ]

> Siete come lei ?

[ Are you like her ? ]

> Siete cosa ?

[ You’re what ? ]

> Voi siete tutto per me.

[ You are everything to me. ]

> Voi non siete male in questo.

[ You’re not bad at this. ]

> Siete ancora qui ?

[ Are you still here ? ]

 

[49] ANCORA

> Non le ho ancora.

[ I don’t have them yet. ]

> È ancora a casa ?

[ Are you still at home ? ]

> Non sono ancora qui.

[ They aren’t here yet. ]

> Io non le ho ancora.

[ I don’t have them yet. ]

> Lo so che non l’ha ancora fatto.

[ I know you haven’t done it yet. ]

> Sei ancora a casa ?

[ Are you still at home ? ]

> Mio padre non è ancora a casa.

[ My father is not home yet. ]

> Sono ancora da solo.

[ I am still alone. ]

> Non so ancora.

[ I don’t know yet. ]

> Non ancora !

[ Not again ! ]

 

[50] ANDARE

> Le ho detto di non andare.

[ I told her not to go. ]

> Mi ha fatto andare.

[ He made me go. ]

> Non andare a casa.

[ Don’t go home. ]

> Tom sta per andare.

[ Tom is about to go. ]

> È ora di andare per me.

[ It’s about time I was going. ]

> È tempo per lei di andare a casa.

[ It is time for her to go home. ]

> Tom non vuole andare a casa.

[ Tom doesn’t want to go home. ]

> Non voglio andare da solo.

[ I don’t want to go alone. ]

> Non voglio andare con lei.

[ I don’t want to go with you. ]

> Non voglio andare.

[ I don’t want to go. ]

 

[51] POSSO

> Sa che non posso.

[ You know I can’t. ]

> Posso andare a casa ?

[ May I go home ? ]

> È il meglio che posso fare.

[ It’s the best I can do. ]

> Posso andare a casa ora ?

[ Can I go home now ? ]

> Non posso fare nulla per Tom.

[ I can’t do anything for Tom. ]

> Cosa posso fare ?

[ What can I do ? ]

> Non posso mangiare di più.

[ I can’t eat any more. ]

> Non posso mangiare di più.

[ I cannot eat any more. ]

> Che posso dire di lui ?

[ What can I say about him ? ]

> Posso parlare con lei ?

[ May I speak with you ? ]

 

[52] SO

> Lo so che è Tom.

[ I know it’s Tom. ]

> Non so cosa sono.

[ I don’t know what I am. ]

> So che è Tom.

[ I know it’s Tom. ]

> Non so che cosa fare.

[ I don’t know what to do. ]

> Non so che fare.

[ I don’t know what to do. ]

> Non so più cosa fare.

[ I don’t know what to do anymore. ]

> Non so di cosa parlare.

[ I don’t know what to talk about. ]

> Non so che ora è.

[ I don’t know what time it is. ]

> Non so che ora è.

[ I don’t know what the time is. ]

> Lo so che non l’ha ancora fatto.

[ I know you haven’t done it yet. ]

 

[53] DEI

> Ci sono dei libri qui.

[ There are books here. ]

> Tom non aveva bisogno dei soldi.

[ Tom didn’t need the money. ]

> Tom ha chiesto dei soldi a Mary.

[ Tom asked Mary for money. ]

> Tom è uno dei miei amici.

[ Tom is one of my friends. ]

> Sono il più vecchio dei tre.

[ I am the oldest of the three. ]

> Tom mi ha chiesto dei soldi.

[ Tom asked me for money. ]

> Hai bisogno che ti dia dei soldi ?

[ Do you need me to give you some money ? ]

> Non mi piace nessuno dei due.

[ I don’t like neither of the two. ]

> A Tom piace leggere dei libri.

[ Tom enjoys reading books. ]

> Lei ha dei soldi ?

[ Does she have money ? ]

 

[54] QUESTA

> Questa non è mia.

[ This isn’t mine. ]

> Non mi piace questa.

[ I don’t like this one. ]

> A me non piace questa.

[ I don’t like this one. ]

> Questa è di Tom.

[ This is Tom’s. ]

> Questa non è sua.

[ This isn’t yours. ]

> Questa casa è mia, non sua.

[ This house is mine, not yours. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my home. ]

> Questa è la mia casa.

[ This is my house. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is his house. ]

> Questa è la sua casa.

[ This is your house. ]

 

[55] VI

> Che cosa non vi piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Cosa non vi piace ?

[ What don’t you like ? ]

> Non vi piace ?

[ You don’t like it ? ]

> Che cosa vi piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Vi ho detto di Tom.

[ I’ve told you about Tom. ]

> Non vi ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Che vi piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Cosa vi piace ?

[ What do you like ? ]

> Io vi ho detto di Tom.

[ I’ve told you about Tom. ]

> Vi piace Tom ?

[ Do you like Tom ? ]

 

[56] STO

> Lo so come sto.

[ I know how I am. ]

> Sto per andare.

[ I’m going to go. ]

> Sto per andare.

[ I’m going. ]

> Sto così così.

[ I’m so-so. ]

> Non sto molto bene.

[ I’m not very well. ]

> So come sto.

[ I know how I am. ]

> Io sto così così.

[ I’m so-so. ]

> Io non sto molto bene.

[ I’m not very well. ]

> Ci sto andando da solo.

[ I’m going there alone. ]

> Non sto per niente bene.

[ I am not well at all. ]

 

[57] SIA

> Non so chi sia Tom.

[ I don’t know who Tom is. ]

> Io non so chi sia Tom.

[ I don’t know who Tom is. ]

> Non sia un cane.

[ Don’t be a dog. ]

> Io so che lei non sa chi io sia.

[ I know that she doesn’t know who I am. ]

> Se deve essere così, sia così.

[ If it must be that way, so be it. ]

> Sembra che mi sia perso.

[ I seem to be lost. ]

> Sono felice che lei sia qui.

[ I’m glad you’re here. ]

> Tom non sa dove sia Mary.

[ Tom doesn’t know where Mary is. ]

> Non so dove sia andato Tom.

[ I don’t know where Tom went. ]

> Io non so dove sia andato Tom.

[ I don’t know where Tom went. ]

 

[58] CASA

> Non è a casa.

[ He isn’t at home. ]

> Non è in casa.

[ He is from home. ]

> Tom non è a casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Tom non è in casa.

[ Tom isn’t home. ]

> Non ho una casa.

[ I don’t have a home. ]

> Tom non ha una casa.

[ Tom doesn’t have a home. ]

> Mi piace essere a casa.

[ I like to be at home. ]

> Tom è a casa.

[ Tom is in the house. ]

> Tom è a casa.

[ Tom’s home. ]

> Tom è a casa.

[ Tom is at home. ]

 

[59] SEMPRE

> Non ci sono sempre.

[ They’re not always there. ]

> È sempre con me.

[ He is always with me. ]

> Tom è sempre stato da solo.

[ Tom has always been alone. ]

> È sempre stato così.

[ That was always so. ]

> Tom è sempre stato solo.

[ Tom has always been alone. ]

> Tom è sempre qui.

[ Tom is always here. ]

> Sono sempre stato qui.

[ I’ve always been here. ]

> Voglio essere con te per sempre.

[ I want to be with you forever. ]

> Loro non ci sono sempre.

[ They’re not always there. ]

> Io sono sempre stato qui.

[ I’ve always been here. ]

 

[60] HAI

> Che cosa mi hai fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che mi hai fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Cosa mi hai fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Hai bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Non hai detto così.

[ You did not say so. ]

> Che cosa hai detto ?

[ What did you say ? ]

> Hai bisogno di più tempo ?

[ Do you need more time ? ]

> Non hai detto troppo ?

[ Haven’t you said too much ? ]

> Che casa grande che hai !

[ What a big house you have ! ]

> Hai mai visto questo ?

[ Have you ever seen this ? ]

 

[61] GIÀ

> Tom me lo ha già detto.

[ Tom already told me. ]

> Ho già detto tutto a Tom.

[ I already told Tom everything. ]

> Tom è già andato a casa.

[ Tom has already gone home. ]

> Io ho già detto tutto a Tom.

[ I already told Tom everything. ]

> Sono già stato qui.

[ I’ve been here before. ]

> Ha già visto Tom ?

[ Have you seen Tom yet ? ]

> È già andato a casa.

[ He has already gone home. ]

> Tom lo sa già ?

[ Does Tom know yet ? ]

> Lei ha già visto Tom ?

[ Have you seen Tom yet ? ]

> Io sono già stato qui.

[ I’ve been here before. ]

 

[62] FARE

> Che cosa le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Ho molto da fare.

[ I have much to do. ]

> Che le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Non so che cosa fare.

[ I don’t know what to do. ]

> Che cosa ti piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Non so che fare.

[ I don’t know what to do. ]

> Non so più cosa fare.

[ I don’t know what to do anymore. ]

> Tom non sa che cosa fare.

[ Tom doesn’t know what to do. ]

> Che ti piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

> Cosa le piace fare ?

[ What do you like to do ? ]

 

[63] NE

> Non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Non ne voglio una.

[ I don’t want one. ]

> Non ne ho bisogno.

[ I don’t need it. ]

> Non ne ho bisogno.

[ I don’t need that. ]

> Non ne voglio più.

[ I don’t want it anymore. ]

> Ne ho una per lei.

[ I’ve got one for you. ]

> Io non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Io non ne voglio una.

[ I don’t want one. ]

> Io ne ho una per lei.

[ I’ve got one for you. ]

> Io non ne ho bisogno.

[ I don’t need it. ]

 

[64] NEL

> Tom è molto bravo nel suo lavoro.

[ Tom is very good at his job. ]

> Voglio essere nel tuo piano.

[ I want to be in your plan. ]

> Che cosa fa nel tempo libero ?

[ What do you do in your spare time ? ]

> Lei cosa fa nel tempo libero ?

[ What do you do in your free time ? ]

> Lui è perso nel gioco.

[ He is lost in the game. ]

> Cosa fa nel tempo libero ?

[ What do you do in your free time ? ]

> Cosa fa nel tempo libero ?

[ What do you do in your spare time ? ]

> È nel treno.

[ He’s on the train. ]

> Ti ho visto nel mio sogno.

[ I saw you in my dream. ]

> Che cosa fate nel tempo libero ?

[ What do you do in your free time ? ]

 

[65] TUA

> Questa non è tua.

[ This isn’t yours. ]

> Questa casa è mia, non tua.

[ This house is mine, not yours. ]

> Questa è la tua casa.

[ This is your house. ]

> Questa è mia e quella è tua.

[ This is mine, and that’s yours. ]

> La tua è più grande della mia.

[ Yours is bigger than mine. ]

> La mia è più grande della tua.

[ Mine is bigger than yours. ]

> Quella cosa è tua ?

[ Is that thing yours ? ]

> Ora è la tua ora.

[ Now is your time. ]

> Non sono la tua ragazza.

[ I’m not your girlfriend. ]

> A me piace la tua città.

[ I like your city. ]

 

[66] GLI

> Gli ho detto che fare.

[ I told him what to do. ]

> Gli ho detto cosa fare.

[ I told him what to do. ]

> Gli ho fatto il suo nome.

[ I mentioned your name to him. ]

> Gli ha detto che era felice.

[ She told him that she was happy. ]

> Lei gli ha detto che era felice.

[ She told him that she was happy. ]

> Gli ho fatto il tuo nome.

[ I mentioned your name to him. ]

> Gli ho detto di venire.

[ I told him to come. ]

> Gli piace questo libro.

[ He likes this book. ]

> Lei gli piace !

[ He likes you ! ]

> Gli ho fatto il vostro nome.

[ I mentioned your name to him. ]

 

[67] ERO

> Non ero a casa.

[ I wasn’t home. ]

> Non ero da solo.

[ I wasn’t alone. ]

> Io non ero a casa.

[ I wasn’t home. ]

> Io non ero da solo.

[ I wasn’t alone. ]

> Ho detto a Tom che ero lì.

[ I told Tom I was there. ]

> Ero in casa.

[ I was at home. ]

> Ero in casa.

[ I was in the house. ]

> Io ero in casa.

[ I was in the house. ]

> Ero da solo.

[ I was alone. ]

> Io ero da solo.

[ I was alone. ]

 

[68] TROPPO

> Questo era troppo per Tom.

[ This was too much for Tom. ]

> Non ha detto troppo ?

[ Haven’t you said too much ? ]

> Non hai detto troppo ?

[ Haven’t you said too much ? ]

> Quando è troppo è troppo !

[ Enough is enough ! ]

> Non avete detto troppo ?

[ Haven’t you said too much ? ]

> Sono troppo felice per lei.

[ I’m too happy for you. ]

> Sono troppo felice per voi.

[ I’m too happy for you. ]

> Sono troppo felice per te.

[ I’m too happy for you. ]

> Non ne ero troppo sicuro.

[ I wasn’t too sure about it. ]

> È troppo grande.

[ It’s too big. ]

 

[69] SIAMO

> È per questo che siamo qui.

[ That’s why we are here. ]

> Tom non sa dove siamo.

[ Tom doesn’t know where we are. ]

> Siamo in due.

[ We are in two. ]

> Siamo meglio di lei.

[ We’re better than you. ]

> Non siamo mai state in quel posto.

[ We’ve never been to that place. ]

> Siamo meglio di voi.

[ We’re better than you. ]

> Non siamo mai stati in quel posto.

[ We’ve never been to that place. ]

> Io e Tom siamo amici.

[ Tom and I are friends. ]

> Non siamo dove dobbiamo essere.

[ We aren’t where we are supposed to be. ]

> Siamo meglio di te.

[ We’re better than you. ]

 

[70] DUE

> Siamo in due.

[ We are in two. ]

> Mi piacciono tutti e due.

[ I like both. ]

> Lei è due anni più grande di lui.

[ She’s two years older than he. ]

> È due anni più grande di lui.

[ She’s two years older than he. ]

> Sono qui da due anni.

[ I have been here for two years. ]

> So di voi due.

[ I know about you two. ]

> Io sono qui da due anni.

[ I have been here for two years. ]

> Io so di voi due.

[ I know about you two. ]

> Io sono felice per voi due.

[ I’m happy for you two. ]

> Sono felice per voi due.

[ I’m happy for you two. ]

 

[71] PUÒ

> Questo non può essere !

[ This can’t be ! ]

> Non può essere !

[ It can’t be ! ]

> Non può essere !

[ This can’t be ! ]

> Tom non può fare questo.

[ Tom can’t do this. ]

> Non può o non vuole ?

[ You can’t or you won’t ? ]

> Cosa si può fare ?

[ What can you do ? ]

> Tom non può parlare.

[ Tom can’t talk. ]

> Lei non può più vedere Tom.

[ You can’t see Tom anymore. ]

> So cosa può fare.

[ I know what she can do. ]

> So cosa può fare lei.

[ I know what she can do. ]

 

[72] DETTO

> Le ho detto di non andare.

[ I told her not to go. ]

> Non mi è stato detto.

[ I wasn’t told. ]

> Tom non ha detto molto.

[ Tom didn’t say much. ]

> Non le ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

> Ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Non ho detto con me.

[ I didn’t say with me. ]

> Non ha detto così.

[ You did not say so. ]

> A me non era stato detto.

[ I wasn’t told that. ]

> Ti ho detto di Tom.

[ I’ve told you about Tom. ]

> Non ti ho detto così ?

[ Didn’t I tell you so ? ]

 

[73] QUI

> A Tom non piace qui.

[ Tom doesn’t like it here. ]

> Tom non è più qui.

[ Tom isn’t here anymore. ]

> Non mi piace qui.

[ I don’t like it here. ]

> Tom non è mai qui.

[ Tom is never here. ]

> Tom non è qui.

[ Tom isn’t here. ]

> La mia casa è qui.

[ My house is here. ]

> È per questo che siamo qui.

[ That’s why we are here. ]

> Non ho bisogno di lei qui.

[ I don’t need you here. ]

> A me piace essere qui.

[ I like to be here. ]

> Tom lo sa che è qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

 

[74] SOLO

> Non mi piace essere da solo.

[ I dislike being alone. ]

> Non è più solo.

[ He isn’t lonely anymore. ]

> È a casa da solo ?

[ Are you home alone ? ]

> Mi piace essere da solo.

[ I like being alone. ]

> È un uomo che si è fatto da solo.

[ He is a self-made man. ]

> Tom è da solo.

[ Tom’s alone. ]

> Sei a casa da solo ?

[ Are you home alone ? ]

> Non voglio andare da solo.

[ I don’t want to go alone. ]

> Tom è sempre stato da solo.

[ Tom has always been alone. ]

> Mi piace essere solo.

[ I like being alone. ]

 

[75] LEI

> Lei non piace a Tom.

[ Tom doesn’t like you. ]

> Lei non mi piace.

[ I don’t like her. ]

> Lei piace molto a Tom.

[ Tom likes you very much. ]

> Lei non è Tom ?

[ Aren’t you Tom ? ]

> Non sono come lei !

[ I’m not like you ! ]

> Tom ha bisogno di lei.

[ Tom needs you. ]

> Lei mi piace molto.

[ I like you very much. ]

> Tom è con lei.

[ Tom is with her. ]

> Non ho bisogno di lei qui.

[ I don’t need you here. ]

> Ha bisogno di lei.

[ He needs you. ]

 

[76] SA

> Come lo sa che è suo ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Come lo sa che è sua ?

[ How do you know that it’s his ? ]

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know it ? ]

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know that ? ]

> Tom lo sa che è qui ?

[ Does Tom know that you’re here ? ]

> Tom non sa che cosa fare.

[ Tom doesn’t know what to do. ]

> Non si sa mai.

[ You never know. ]

> Tom non lo sa.

[ Tom doesn’t know. ]

> Sa che non posso.

[ You know I can’t. ]

> Tom non sa che fare.

[ Tom doesn’t know what to do. ]

 

[77] O

> Essere o non essere ?

[ To be or not to be ? ]

> Essere o non essere.

[ To be or not to be. ]

> Non può o non vuole ?

[ You can’t or you won’t ? ]

> So che è o Tom o Mary.

[ I know it’s either Tom or Mary. ]

> Io so che è o Tom o Mary.

[ I know it’s either Tom or Mary. ]

> Ora o mai più.

[ It’s now or never. ]

> Quello è un gatto o un cane ?

[ Is that a cat or a dog ? ]

> Sei un uomo o una donna ?

[ Are you a man or a woman ? ]

> Non puoi o non vuoi ?

[ You can’t or you won’t ? ]

> A lei piace il tè o il caffè ?

[ Do you like tea or coffee ? ]

 

[78] VUOLE

> Tom non la vuole.

[ Tom doesn’t want it. ]

> Tom non vuole andare a casa.

[ Tom doesn’t want to go home. ]

> Tom non lo vuole.

[ Tom doesn’t want it. ]

> Tom non lo vuole.

[ Tom doesn’t want that. ]

> Tom non vuole andare da solo.

[ Tom doesn’t want to go alone. ]

> Tom non vuole questo.

[ Tom doesn’t want this. ]

> Tom non vuole essere qui.

[ Tom doesn’t want to be here. ]

> Tom non vuole andare.

[ Tom doesn’t want to go. ]

> Cosa vuole da me ?

[ What do you want from me ? ]

> Tom non vuole fare questo.

[ Tom doesn’t want to do this. ]

 

[79] SE

> Non so se ho tempo.

[ I don’t know if I have the time. ]

> Se deve essere così, sia così.

[ If it must be that way, so be it. ]

> Tom può andare se vuole.

[ Tom can go if he wants to. ]

> Non andare se non vuoi.

[ Don’t go if you don’t want to. ]

> Penso che Tom se ne sia andato.

[ I think Tom left. ]

> Tom se ne sta andando.

[ Tom’s leaving. ]

> Può andare, se vuole.

[ You can go if you want to. ]

> Può andare, se vuole.

[ You can go if you want. ]

> Io non lo so se Tom può aiutare.

[ I don’t know if Tom can help. ]

> Non lo so se Tom può aiutare.

[ I don’t know if Tom can help. ]

 

[80] ALLE

> Io posso venire alle tre.

[ I can come at three. ]

> Il lavoro sarà finito alle sei.

[ The work will be finished at six. ]

> Posso venire alle tre.

[ I can come at three. ]

> Devi uscire di casa alle sei.

[ You have to leave home at six. ]

> È tornato alle sei.

[ He returned at six. ]

> La cena è alle sei.

[ Dinner’s at six. ]

> Lei non è venuta fino alle due.

[ She did not come until two. ]

> Il treno parte alle sei.

[ The train leaves at 6 o’clock. ]

> Il treno parte alle sei.

[ The train leaves at six. ]

> Venga qui alle sei, non prima.

[ Come here at six, not before. ]

 

[81] VISTO

> Non ti ho mai visto.

[ I never saw you. ]

> Ti ho visto con Tom.

[ I’ve seen you with Tom. ]

> Ho un visto.

[ I have a visa. ]

> Io non ti ho mai visto.

[ I never saw you. ]

> Non voglio essere visto con lui.

[ I don’t want to be seen with him. ]

> Tom ti ha visto ?

[ Did Tom see you ? ]

> Ti ho visto parlare con Tom.

[ I saw you talking to Tom. ]

> Ha mai visto questo ?

[ Have you ever seen this ? ]

> Tom non ha visto Mary.

[ Tom didn’t see Mary. ]

> Ha mai visto questa ?

[ Have you ever seen this ? ]

 

[82] STATA

> Ci sono stata molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> Sono sempre stata qui.

[ I’ve always been here. ]

> Sono già stata qui.

[ I’ve been here before. ]

> Io sono sempre stata qui.

[ I’ve always been here. ]

> Io sono già stata qui.

[ I’ve been here before. ]

> Dove sono stata ?

[ Where have I been ? ]

> Quando è stata quella cosa ?

[ When was that ? ]

> Sono stata lì molto.

[ I’ve been there a lot. ]

> Lei è mai stata a Boston ?

[ Have you ever been to Boston ? ]

> È stata in casa tutto il giorno.

[ She stayed in the house all day. ]

 

[83] DAVVERO

> Tom non sa davvero cosa fare.

[ Tom just don’t know what to do. ]

> Davvero non voglio andare.

[ I really do not want to go. ]

> Il mio lavoro mi piace davvero.

[ I really love my work. ]

> Lei lo sa davvero.

[ She does know it. ]

> Ho letto davvero il suo libro.

[ I did read your book. ]

> Io ho letto davvero il suo libro.

[ I did read your book. ]

> Tom è davvero grande.

[ Tom is really big. ]

> A me dispiace davvero molto.

[ I am very, very sorry. ]

> Vuole davvero essere qui ?

[ Do you really want to be here ? ]

> Ho letto davvero il tuo libro.

[ I did read your book. ]

 

[84] NELLA

> Il cane è nella casa.

[ The dog is in the house. ]

> Ho bisogno di lei nella mia vita.

[ I need you in my life. ]

> Sono nella casa.

[ I am in the house. ]

> Sono nella casa.

[ I’m in the house. ]

> Ho bisogno di voi nella mia vita.

[ I need you in my life. ]

> Io sono nella casa.

[ I am in the house. ]

> Io sono nella casa.

[ I’m in the house. ]

> Ho bisogno di te nella mia vita.

[ I need you in my life. ]

> Io ero nella casa.

[ I was in the house. ]

> C’è un gatto nella mia casa.

[ There’s a cat in my house. ]

 

[85] CHI

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know it ? ]

> Chi è che non lo sa ?

[ Who doesn’t know that ? ]

> Di chi è questo ?

[ Whose is this ? ]

> Di chi è questa ?

[ Whose is this ? ]

> Chi è con me ?

[ Who’s with me ? ]

> Di chi è il libro ?

[ Whose book is it ? ]

> Chi lo ha fatto ?

[ Who did it ? ]

> Lo so chi sono.

[ I know who I am. ]

> Chi è questo Tom ?

[ Who is this Tom ? ]

> Chi non la sa ?

[ Who doesn’t know it ? ]

 

[86] FA

> Non fa per me.

[ That’s not my thing. ]

> Cosa ci fa qui il mio libro ?

[ What’s my book doing here ? ]

> Quella non fa per me.

[ That’s not my thing. ]

> Lei che cosa fa ?

[ What are you doing ? ]

> Come lo fa ?

[ How do you make that ? ]

> Quello non fa per me.

[ That’s not my thing. ]

> Lei non si fa ancora vedere.

[ She has not turned up yet. ]

> È quello che fa lei.

[ That’s what you do. ]

> Che cosa fa tuo padre ?

[ What does your father do ? ]

> Questo mi fa bene !

[ This is good for me. ]

 

[87] AVETE

> Che cosa mi avete fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Che mi avete fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Cosa mi avete fatto ?

[ What did you do to me ? ]

> Avete bisogno di questo.

[ You need this. ]

> Non avete detto così.

[ You did not say so. ]

> Avete bisogno di più tempo ?

[ Do you need more time ? ]

> Che casa grande che avete !

[ What a big house you have ! ]

> Non avete detto troppo ?

[ Haven’t you said too much ? ]

> Avete bisogno di studiare di più.

[ You need to study more. ]

> Non avete niente da fare ?

[ Don’t you have anything to do ? ]

 

[88] PARLARE

> Non mi piace molto parlare di Tom.

[ I don’t really like to talk about Tom. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

> Ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk to Tom. ]

> Non so di cosa parlare.

[ I don’t know what to talk about. ]

> Io ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

> Io ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk to Tom. ]

> Ho bisogno di parlare con lui.

[ I need to talk to him. ]

> Non mi parlare.

[ Don’t talk to me. ]

> Ti ho visto parlare con Tom.

[ I saw you talking to Tom. ]

> Devo andare a parlare con Tom.

[ I have to go talk to Tom. ]

 

[89] IO

> Io non sono come Tom.

[ I’m not like Tom. ]

> Io non le ho ancora.

[ I don’t have them yet. ]

> Io non ho una casa.

[ I don’t have a home. ]

> Io ho fatto come mi è stato detto.

[ I did as I was told. ]

> Io non so cosa sono.

[ I don’t know what I am. ]

> Io non la voglio.

[ I don’t want it. ]

> Io non la voglio.

[ I don’t want that. ]

> Io ho bisogno di Tom.

[ I need Tom. ]

> Io non ne ho più bisogno.

[ I don’t need it anymore. ]

> Io ho bisogno di parlare con Tom.

[ I need to talk with Tom. ]

 

[90] TUTTO

> È tutto di Tom.

[ It’s all Tom’s. ]

> Tom non mi ha detto tutto.

[ Tom didn’t tell me everything. ]

> Tom non ci ha detto tutto.

[ Tom didn’t tell us everything. ]

> Era con Tom per tutto il tempo ?

[ Were you with Tom the whole time ? ]

> Tom non ha detto tutto a Mary.

[ Tom didn’t tell Mary everything. ]

> Ho già detto tutto a Tom.

[ I already told Tom everything. ]

> Lei è tutto per me.

[ You are everything to me. ]

> Tom ha fatto tutto.

[ Tom has done everything. ]

> Questo è tutto quello che ho.

[ This is all I’ve got. ]

> Io ho già detto tutto a Tom.

[ I already told Tom everything. ]

 

[91] L’HA

> Lo so che non l’ha ancora fatto.

[ I know you haven’t done it yet. ]

> Tom non me l’ha detto.

[ Tom didn’t tell me. ]

> Tom non l’ha detto a Mary.

[ Tom didn’t tell Mary. ]

> Chi è che l’ha detto ?

[ Who said that ? ]

> Chi è che l’ha detto ?

[ Who said it ? ]

> Tom non l’ha detto.

[ Tom didn’t say that. ]

> Tom me l’ha fatto fare.

[ Tom made me do that. ]

> Tom non l’ha visto.

[ Tom didn’t see it. ]

> L’ha fatto Tom ?

[ Did Tom do it ? ]

> Tom non me l’ha mai chiesto.

[ Tom never asked me. ]

 

[92] LUI

> Lui non è a casa.

[ He isn’t at home. ]

> Lui non mi piace.

[ I don’t like him. ]

> Tom è con lui.

[ Tom is with him. ]

> Non ha niente a che fare con lui.

[ That has nothing to do with him. ]

> Lui è a casa ?

[ Is he at home ? ]

> Lui è a casa.

[ He is at home. ]

> Ho bisogno di parlare con lui.

[ I need to talk to him. ]

> Non voglio essere visto con lui.

[ I don’t want to be seen with him. ]

> Non ha nulla a che fare con lui.

[ That has nothing to do with him. ]

> Lui è come un padre per me.

[ He is like a father to me. ]

 

[93] AD

> Ho paura ad andare da solo.

[ I’m afraid to go alone. ]

> Ho paura ad andare.

[ I am afraid to go. ]

> Io sono pronto ad andare a casa.

[ I’m ready to go home. ]

> Sono pronto ad andare a casa.

[ I’m ready to go home. ]

> Io sono pronta ad andare a casa.

[ I’m ready to go home. ]

> Io sono pronto ad andare con lei.

[ I am ready to go with you. ]

> Sono pronta ad andare a casa.

[ I’m ready to go home. ]

> Sono pronto ad andare con lei.

[ I am ready to go with you. ]

> Io sono pronta ad andare con lei.

[ I am ready to go with you. ]

> Sono pronta ad andare con lei.

[ I am ready to go with you. ]

 

[94] TRE

> Ha tre anni in più di me.

[ He’s three years older than me. ]

> Ha tre anni in più di me.

[ He’s three years older than I am. ]

> Lui ha tre anni in più di me.

[ He’s three years older than me. ]

> Lui ha tre anni in più di me.

[ He’s three years older than I am. ]

> Tom ha tre anni in più di Mary.

[ Tom is three years older than Mary. ]

> Tom ha tre anni in più di Mary.

[ Tom is three years older than Mary is. ]

> Lui ha tre anni più di lei.

[ He’s three years older than she is. ]

> Lui ha tre anni più di lei.

[ He’s three years older than her. ]

> Sono quasi le tre.

[ It is almost three. ]

> Tom ha tre anni ora.

[ Tom is three years old now. ]

 

[95] DEVO

> Che cosa le devo ?

[ What do I owe you ? ]

> Devo andare a parlare con Tom.

[ I have to go talk to Tom. ]

> Che cosa ti devo ?

[ What do I owe you ? ]

> Ha detto che devo andare.

[ He said that I must go. ]

> Devo questo a Tom.

[ I owe Tom for this. ]

> Lo sa che devo andare.

[ You know I have to go. ]

> Io devo andare a parlare con Tom.

[ I have to go talk to Tom. ]

> Che cosa vi devo ?

[ What do I owe you ? ]

> Ha detto che io devo andare.

[ He said that I must go. ]

> Lui ha detto che devo andare.

[ He said that I must go. ]

 

[96] DOVE

> Mi ha detto dove andare.

[ He told me where to go. ]

> Tom non sa dove andare.

[ Tom doesn’t know where to go. ]

> Lui mi ha detto dove andare.

[ He told me where to go. ]

> Non mi ha ancora detto dove vive.

[ You still haven’t told me where you live. ]

> Tom non sa dove siamo.

[ Tom doesn’t know where we are. ]

> Dove sono stato ?

[ Where have I been ? ]

> Tom non sa dove sia Mary.

[ Tom doesn’t know where Mary is. ]

> Non so dove sia andato Tom.

[ I don’t know where Tom went. ]

> Io non so dove sia andato Tom.

[ I don’t know where Tom went. ]

> Tom non sa dove sia Mary ora.

[ Tom doesn’t know where Mary is now. ]

 

[97] QUEL

> Quel che è fatto è fatto.

[ What’s done is done. ]

> Di chi è quel libro ?

[ Whose book is that ? ]

> Di chi è quel libro ?

[ Whose is that book ? ]

> Tom mi ha dato quel libro.

[ Tom gave me that book. ]

> Questo è quel che dice.

[ This is what he says. ]

> Di chi è quel letto ?

[ Whose bed is that ? ]

> Può dire quel che vuole.

[ He can say whatever he wants. ]

> Può dire quel che vuole.

[ She can say whatever she wants. ]

> Quel libro è un nuovo libro.

[ That book is a new book. ]

> Io non so chi sia quel ragazzo.

[ I don’t know who that boy is. ]

 

[98] SUOI

> Non sa che fare con i suoi soldi.

[ He doesn’t know what to do with his money. ]

> Gli ha dato tutti i suoi soldi.

[ She gave him all of her money. ]

> A me piacciono i suoi capelli.

[ I like your hair. ]

> Non voglio prendere i suoi soldi.

[ I don’t want to take your money. ]

> Lei gli diede tutti i suoi soldi.

[ She gave him all of her money. ]

> Mi piacciono i suoi capelli.

[ I like your hair. ]

> Gli diede tutti i suoi soldi.

[ She gave him all of her money. ]

> Lui non vive con i suoi genitori.

[ He lives apart from his parents. ]

> Lui non vive con i suoi genitori.

[ He doesn’t live with his parents. ]

> Tom di solito è con i suoi amici.

[ Tom is usually with his friends. ]

 

[99] TUTTI

> A tutti piace Tom.

[ Everybody likes Tom. ]

> Tom piace a tutti.

[ Everybody likes Tom. ]

> Piace a tutti.

[ He is liked by everybody. ]

> Piace a tutti.

[ Everyone likes her. ]

> Piace a tutti.

[ Everybody likes him. ]

> Piace a tutti.

[ Everyone likes him. ]

> Piace a tutti.

[ Everyone likes you. ]

> Lei piace a tutti.

[ Everyone likes her. ]

> Lei piace a tutti.

[ Everyone likes you. ]

> Lui piace a tutti.

[ He is liked by everybody. ]

 

[100] SENTO

> Non è quello che sento.

[ That’s not what I hear. ]

> Non è ciò che sento.

[ That’s not what I hear. ]

> Mi sento così solo.

[ I feel so lonely. ]

> Io mi sento così solo.

[ I feel so lonely. ]

> Mi sento solo senza di lei.

[ I’m lonely without you. ]

> Non mi sento bene.

[ I don’t feel well. ]

> Non mi sento bene.

[ I’m not feeling well. ]

> Non mi sento bene.

[ I feel unwell. ]

> Sento che Tom non è a Boston ora.

[ I hear that Tom isn’t in Boston now. ]

> Io mi sento solo senza di lei.

[ I’m lonely without you. ]

 


100 Most Frequently Used Italian Words + 1000 Example Sentences: A Dictionary of

  • Author: Neri Rook
  • Published: 2015-09-12 19:20:16
  • Words: 13593
100 Most Frequently Used Italian Words + 1000 Example Sentences: A Dictionary of 100 Most Frequently Used Italian Words + 1000 Example Sentences: A Dictionary of